Giancarlo Signoretto Maestro Vetraio Murano

Gian Signoretto in arte, nasce nel 1962 a Venezia ed inizia in a lavorare il vetro con il fratello Pino Signoretto all’età di 15 anni.

Dopo 12 anni ad apprendere le tecniche di lavorazione in varie fornaci, nel 1989 apre la sua propria vetreria; collabora con famosi pittori come De Vittori, Martin Bradley, Licata e Valle trasferendo i loro disegni in sculture di vetro.

Due anni dopo riceve il ” Premio Murano “, vinto grazie ad una sua creazione ispirata al design di Brunori.

Durante gli anni successivi collabora in Francia con molti artisti per cercare nuove ispirazioni; realizza opere Naif con il designer Konig.

Dal 2004, Giancarlo Signoretto, Collabora come maestro Vetraio con la famosa vetreria Ferro & Lazzarini.

Oggi le sue realizzazioni sono oggetti d’arte da collezione unici.

Le sue opere