Non esiste parola migliore di Arte per descrivere la produzione di vetro che prende vita a Murano, un piccolo centro italiano che si trova a nord-est di Venezia e popola le isole della Laguna Veneta con poco più di quattromila abitanti.
Proprio da queste isole nasce una sorta di magia che va avanti da centinaia di anni, una tradizione che, come tutte, ha avuto alti e bassi nella storia, ma resiste fino ai giorni nostri e dona all’Italia intera fascino e riconoscimenti.
L’arte in questione è proprio il vetro di Murano. Artigianalità, manifattura e qualità sono le parole chiave per comprendere al meglio quanto sia incredibile ciò che avviene nelle vetrerie storiche di questo paese.
Da oltre mille anni, più precisamente dal 982 d.C., gli artigiani di Murano si sono presi la scena e hanno conquistato una grande fetta della produzione di vetro italiana ed europea.
Nel 1292 d.C. avviene il riconoscimento ufficiale della Serenissima, organo supremo della rappresentanza sovrana della Repubblica di Venezia, la quale riconosce l’importanza e la pregevolezza dei prodotti di Murano e la designa come unica produttrice di vetri del piccolo Stato.

 

Le esposizioni di Bruxelles e Chicago

La storia procede con l’affermazione di questo tipo di industria in tutto il mondo e l’Italia, forte di avvenimenti quali mostre ed esposizioni, riesce a far conoscere a tutto il globo i propri maestri vetrai.
In particolare, l’Italia riesce a partecipare con decisione e un buon numero di espositori all’edizione di Bruxelles del 1889 e a quella di Chicago del 1934.Questi eventi erano molto importanti per l’intera nazione per mettere in mostra le peculiarità industriali e artigianali e riuscire a competere nel mercato mondiale.
Murano, nel suo piccolo, ha portato in campo la maestria dei propri lavoratori e la creatività che rende da sempre i loro prodotti unici e bellissimi.

 

La Biennale d’arte di Venezia

Un’altra esposizione, di stampo diverso dalle precedenti, è organizzata dalla fondazione Biennale di Venezia, un’associazione culturale che ha lo scopo di promuovere diverse tipologie di arte: figurativa, musicale, cinematografica, teatrale, riguardante l’architettura, la danza e molti altri ancora.
Nella prima apparizione storica di questa esposizione, datata 1895, gli artigiani di Murano, rappresentati dai Barovier, produssero calici molto leggeri e con un gambo a forma a spirale, richiamando lo stile tipico dell’Art Nouveau.

 

Il Museo del Vetro

La nascita di questo museo ha un’origine curiosa. L’intento del sindaco Antonio Colleoni e dell’abate Vincenzo Zanetti, infatti, inizialmente era quello di creare un archivio per supportare il Comune.
Una volta designato l’edificio, essi ricevettero in dono dai maestri vetrai moltissimi oggetti per decorare gli ambienti e così divenne museo.
Nel 1862 l’abate Zanetti ebbe l’dea di creare anche una scuola collegata direttamente al museo, dove i vetrai di Murano potevano frequentare lezioni e studiare i disegni e modelli storici conservati in quel luogo.
Ad oggi, il Museo del Vetro ospita una delle maggiori collezioni al mondo che viene esposta in modo permanente all’interno, suddivisa in sette sezioni cronologiche:

 

  • Le origini: opere di epoca Romana ed Ellenistica, con la presenza anche di alcune creazioni risalenti all’epoca del Medioevo.

 

  • Età dell’oro: oggetti (vasi, bicchieri, e coppe) appartenenti ai secoli 1300-1600, dove ebbero ruolo cruciale le innovazioni di Barovier e Catani.

 

  • Settecento e prima metà dell’Ottocento: con la concorrenza Boema, i maestri italiani produssero opere di qualità eccezionale, tra cui lampadari barocchi e specchi.

 

  • Rinascita del vetro di Murano, suddivisa in 3 sezioni contenenti opere in stile Art Nouveau, moderno e contemporaneo.

 

GV Oggettistica e il vetro di Murano

La regione Veneto insieme agli artigiani e alle industrie di vetro di Murano hanno ideato un marchio, applicato e regolamentato secondo precise norme di legge.
Tale strumento è utile per dare ad ogni oggetto su cui è posto garanzia di autenticità e far si che esso sia riconosciuto come prodotto proveniente da Murano.
GV Oggettistica è il negozio online di vetro certificato di Murano e da più di 10 anni seleziona i migliori prodotti direttamente dalle fornaci.
Parlando di prodotti, questo sito offre un’ampia gamma di soluzioni per tutti coloro che stanno cercando un pezzo di artigianato italiano da aggiungere al proprio arredamento.
Per rendere speciale i propri spazi, per fare un regalo di qualità, o semplicemente per tenere in casa un oggetto in grado di rendere l’ambiente più elegante, GV Oggettistica offre la possibilità di poter scegliere tra tantissimi oggetti unici e di pregevole fattura. Tra questi, troviamo:

 

  • Fermacarte
    Prodotti spesso non sfruttati come si deve, ma che possono cambiare volto ad un angolo puntando su fantasia e colore. Ne esistono in foglia d’oro, reticello o filigrana, o ancora antichi o vintage provenienti da A.VE.M.

 

  • Bottiglie
    Oggetti per qualsiasi esigenza, ideali per contenere un distillato o un vino importanti, fanno dell’unicità il proprio stile.
    Non solo la bottiglia, realizzata a soffiatura libera, ma anche il tappo, al quale è possibile dare moltissime forme accattivanti.

 

  • Vasi
    Onnipresenti nelle case di tutti, i vasi assumono importanza nel dare il carattere giusto ad un ambiente. Siano essi eleganti e sobri, o più colorati e moderni, GV Oggettistica propone tutte le varianti.

 

  • Bicchieri
    Questi oggetti sono di fama mondiale. L’arte dei maestri culmina nella creazione di bicchieri colorati, con applicazioni a caldo di decorazioni fantasiose.
    Il sito propone anche la famosa gamma “Goti de Fornasa”, creati per i lavoratori stessi senza badare a forma e stile.

 

  • Centrotavola
    Anch’essi spesso sottovalutati, i centrotavola, così come i piatti, sono oggetti che possono donare luce e stile ad un ambiente.
    Qualsiasi sia la loro funzione, avere il prodotto giusto, di qualità, è sempre la scelta giusta.

 

  • Idee regalo
    Questa sezione racchiude oggetti unici e ispirati alle forme più particolari, andando a giocare con la fantasia per creare prodotti in grado di soddisfare l’esigenza sia di chi cerca un regalo che di chi lo riceve.
    Sono tantissimi i prodotti di qualità, basta scegliere quello giusto per l’occasione.

 

  • Arte
    In GV Oggettistica c’è spazio anche per l’arte, con vere e proprie sculture in vetro dove la qualità rasenta la perfezione.
    Dettagli unici, spettacolari, pronti a donare lustro e nuova vita ad ogni ambiente della casa o di qualsiasi luogo dove verrà messo in mostra.

 

Tutti i prodotti sono selezionati e controllati con cura, scelti per soddisfare le esigenze di ogni tipologia di clienti.
Noi di GV Oggettistica siamo scrupolosi e attenti ad ogni dettaglio, per poter offrire ai nostri clienti non solo un prodotto di qualità, ma un’esperienza di acquisto su misura e completa, grazie alla spedizione gratuita e ad un prodotto con certificato di origine, imballaggio antiurto.
Inoltre il servizio di pronta consegna e il metodo di pagamento sono sicuri e affidabili.